Accordo Regione Lombardia e BEI per finanziamenti alle PMI

Buone notizie per le micro, piccole e medie imprese operanti in Lombardia (in sigla PMI), grazie a un accordo tra la Regione Lombardia e la Banca Europea per gli Investimenti (BEI), che prevede il finanziamento del fabbisogno di capitale circolante connesso all’espansione commerciale mediante l’erogazione, in compartecipazione con il sistema bancario, di finanziamenti chirografari.
In una prima fase, è prevista una dotazione finanziaria di 250 milioni di euro, a cui potranno accedere le PMI in possesso dei seguenti requisiti:

  • sede operativa in Lombardia;
  • operative da almeno 24 mesi;
  • appartenenti ai settori manifatturiero, servizi alle imprese, commercio all’ingrosso, costruzioni (il bando dettaglia gli esatti codici di attività ATECO ammissibili).

L’intervento finanziario sarà costituito da un finanziamento e da un contributo in conto interessi, con importi variabili tra 50mila e 500mila euro. Le domande di assegnazioni possono essere richieste, solo in via telematica, a partire dal 9 gennaio 2012, fino a esaurimento dei fondi.
Tutte le informazioni sul sito della Regione Lombardia, cliccando qui:
http://www.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Attivita&childpagename=Imprese%2FWrapperBandiLayout&cid=1213476276334&p=1213476276334&packedargs=menu-to-render%3D1194454819545&pagename=MPRSWrapper

Condividi
Tweet
Condividi
+1
Pin