sicurezza sul lavoro finanziamenti sulla sicurezza registro infortuni formazione per rspp

Finanziamenti sulla sicurezza del lavoro: Nuovo bando INAIL

Nuovi finanziamenti sulla sicurezza del lavoro. L’INAIL ha infatti pubblicato il nuovo Bando Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro per un importo pari a € 276.269.986 (di cui € 45.432.300 destinati alla Lombardia). Le spese ammesse a contributo devono essere riferite a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione alla data del 5 maggio 2016. Sono ammessi a contributo i progetti ricadenti in…

sistri mud 2015 rifiuti industriali

MUD 2015 – CONFERMATA LA MODULISTICA

E’ stato pubblicato il DPCM 21 dicembre 2015 “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2016”, con il quale è stato confermato il modello di dichiarazione allegato al DPCM 17 dicembre 2014, già utilizzato l’anno precedente. Il modello deve essere utilizzato per le dichiarazioni da presentare con riferimento all’anno precedente e sino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti (SISTRI). Per i rifiuti prodotti nel corso del…

Autorizzazione Integrata Ambientale AIA garanzie finanziarie

Rinnovo autorizzazione Emissioni in Atmosfera – AUA

Ricordiamo che il DLgs 152/06 prevede l’obbligo di presentazione della domanda di rinnovo dell’autorizzazione per le emissioni in atmosfera degli insediamenti produttivi dove sia presente almeno una emissione/impianto autorizzati secondo la precedente normativa (DPR 203/88). La domanda di autorizzazione deve essere presentata entro i seguenti termini: Autorizzazioni rilasciate dal 1.1.1989 al 31/12/1995 presentazione domanda entro il 31.12.2012 Autorizzazioni rilasciate dal 1.1.1996 al 31/12/1999 presentazione domanda entro il 31.12.2013 Autorizzazioni rilasciate dal 1.1.2000 al 31/12/2002 presentazione domanda…

seveso iii

RISCHI DI INCIDENTE RILEVANTE RECEPITA LA DIRETTIVA SEVESO III

Il 29 luglio 2015 è entrato in vigore il D.Lgs. 26 giugno 2015 n. 105 “Attuazione della direttiva 2012/18/UE relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose”. Il nuovo Decreto recepisce, quindi, la Direttiva 2012/18/UE, cosiddetta Seveso III, abrogando contestualmente il D.Lgs. 334/99 (Seveso II). Nella determinazione degli obblighi normativi, il Decreto si adegua in particolare alle nuove categorie di sostanze pericolose previste dal Regolamento CE n. 1272/2008 (Regolamento CLP). Normalmente…

Assemblea Generale dell’Albo nazionale gestori ambientali

ADEGUAMENTO DELLA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI PERICOLOSI AL REGOLAMENTO CLP DAL 1° GIUGNO 2015

Come già segnalato in articoli precedenti, si ricorda che a partire dal 1° giugno 2015 si applica il Regolamento (UE) n. 1357/2014 del 18 dicembre 2014 che sostituisce l’allegato III della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa ai rifiuti pericolosi e che abroga alcune direttive. Con questo Regolamento sono modificati i codici H (i nuovi codici saranno identificati con le lettere HP) che definiscono le caratteristiche di pericolo dei rifiuti per allineare…

effetto serra

GAS FLUORURATI A EFFETTO SERRA: DICHIARAZIONE SULLE EMISSIONI

Ricordiamo che, secondo quanto stabilito dal DPR 43/2012, entro il 31 maggio 2015 gli operatori delle applicazioni fisse contenenti gas fluorurati ad effetto serra devono presentare al Ministero dell’Ambiente per il tramite dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) una dichiarazione contenente informazioni riguardanti la quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati relativi all’anno 2014, sulla base dei dati contenuti nel relativo registro di impianto. L’obbligo di dichiarazione si applica alle seguenti …

Formaldeide cancerogena

Formaldeide cancerosa: modifica della classificazione CLP rinviata al 1 gennaio 2016

Posticipata al 1° gennaio 2016 l’entrata in vigore della nuova classificazione di pericolosità di alcune sostanze chimiche, tra cui la formaldeide.

Facciamo riferimento ai nostri precedenti articoli pubblicati, che hanno introdotto importanti novità in termini di classificazione delle sostanze, per evidenziare che con il Regolamento (UE) 2015/491 del 23 marzo 2015 è stata posticipata al 1° gennaio 2016 l’entrata in vigore della nuova classificazione di pericolosità di alcune sostanze chimiche ai sensi del Regolamento (CE) n. 1272/2008 (Regolamento CLP). Si ricorda che, tra le varie sostanze la cui classificazione viene modificata, di particolare interesse è la formaldeide, ampiamente…

denuncia acque derivate

Denuncia delle acque derivate: Scadenza al 31 Marzo 2015

I soggetti che derivano acque pubbliche (da pozzo, sorgente o corso d’acqua superficiale) per uso connesso ad attività aventi fini di lucro sono tenuti a presentare la denuncia annuale delle acque derivate nel 2014 alla Provincia entro il cui territorio ricadono le opere di presa. Tale denuncia deve essere effettuata entro il termine del SCADENZA: 31 marzo 2015 La denuncia delle misurazioni delle portate e dei volumi di acqua derivata deve essere effettuata tramite la…

sistri mud 2015 rifiuti industriali

MUD 2015: approvata la modulistica

Si evidenzia che in data 27 dicembre 2014 è stato pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 299 alla Gazzetta Ufficiale il DPCM del 17 dicembre 2014 che reca “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2015”. Il modello approvato con tale decreto sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro la data prevista dalla legge 25 gennaio 1970, n.70, cioè entro il 30 aprile di ogni anno, con riferimento all’anno precedente e sino alla piena…

effetto serra

GAS FLUORURATI A EFFETTO SERRA: NUOVO REGOLAMENTO UE N. 517

In Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L150 del 20.5.2014 è stato pubblicato il Regolamento CEE/UE 16.4.2014 n. 517 sui gas fluorurati ad effetto serra, che abroga il precedente Regolamento CEE/UE 17.5.2006 n. 842. Il nuovo Regolamento entrerà in vigore il  1 gennaio 2015. I principali argomenti oggetto di novità riguardano: l’obbligo di controllo delle perdite; la quantità limite di gas ad effetto serra contenuto nell’apparecchiatura per stabilire se dovrà o meno essere soggetta a controllo periodico;…