IL BIOGAS DA DIGESTIONE ANAEROBICA FONTE DI ENERGIA ALTERNATIVA: NUOVE PROSPETTIVE DAL MONDO DEI RIFIUTI

In occasione della settimana dell’energia alternativa organizzata da Confartigianato Bergamo e Confindustria, la Montello S.p.A. ha presentato la sua prossima sfida: un impianto di upgrading del biogas in biometano e anidride carbonica.

Si tratta, in sostanza, di un sistema che raccoglie il biogas prodotto dalla digestione anaerobica dei rifiuti organici e lo sottopone a trattamento di purificazione con tecnologia a membrane , separando il metano dall’anidride carbonica, al fine di ottenere:

  • combustibile da immettere nella rete gas nazionale o da inviare ad impianti di erogazione per autotrasporto;
  • anidride carbonica destinata principalmente al settore alimentare.

L’impianto sarà operativo entro giugno del prossimo anno, in forza dell’Autorizzazione Integrata Ambientale n. 5720 del 07/07/2015 rilasciata da Regione Lombardia per l’intero insediamento Montello S.p.A. e l’Autorizzazione Unica ai sensi del D.Lgs. 387/2003 “Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell’energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell’elettricità” n. 1777 del 02/09/2015 rilasciata da Provincia di Bergamo.

EST S.r.l. ha sviluppato lo Studio di Impatto Ambientale nell’ambito della procedura di V.I.A. istruita da Regione Lombardia ed ha elaborato quanto previsto dalla normativa vigente per il rilascio delle autorizzazioni sopra citate.

Per approfondire l’argomento potete leggere:

http://corriereinnovazione.corriere.it/2015/10/21/i-rifiuti-organici-lombardia-trasformati-carburante-6c54d2dc-77db-11e5-95d8-a1e2a86e0e17.shtml

http://www.repubblica.it/motori/sezioni/attualita/2015/10/21/news/21_ottobre_2015_quando_la_delorean_di_ritorno_al_futuro_arriva_davvero_-125562796/?ref=search

o contattarci scrivendo a : est@estambiente.it

Condividi
Tweet
Condividi
+1
Pin