Nuove competenze ad Accredia, in materia di “Organismi notificati”

Grazie a una convenzione stipulata con il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali lo scorso 23 giugno, Accredia, ovvero l’ente unico nazionale di accreditamento, avrà il compito di valutare e accreditare gli “Organismi di valutazione” in conformità a quattro direttive europee del cosiddetto “nuovo approccio”:

  • 2006/42/CE – macchine;
  • 1995/16/CE – ascensori;
  • 2006/95/CE – bassa tensione;
  • 1989/686/CEE – dispositivi di protezione individuali.

Questo accordo segue di pochi giorni la convenzione relativa ad altre sei direttive europee, di cui abbiamo già dato notizia: http://www.estambiente.it/?p=842.
In pratica, l’accreditamento rilasciato da Accredia costituirà il pre-requisito obbligatorio per il rilascio dell’autorizzazione e conseguente notifica degli “Organismi” alla Commissione Europea, da parte del Ministero dello Sviluppo Economico italiano.
Le società interessate possono fin d’ora presentare la domanda di accreditamento sull’apposito modulistica. Tutti i dettagli cliccando su www.accredia.it.

Condividi
Tweet
Condividi
+1
Pin