Bonifiche Ambientali

EST, grazie alla sua professionalità interdisciplinare e altamente specializzata, è in grado di affiancare:

  • Proprietari di aree da bonificare per successivo riutilizzo;
  • Enti pubblici coinvolti in censimenti e caratterizzazioni di aree industriali potenzialmente contaminate;
  • Titolari di aziende e agenti immobiliari interessati da compravendite, istituti di credito coinvolti nel mercato immobiliare.

Nello specifico del riferimento normativo del D.Lgs. 152/06 – titolo IV per le bonifiche ambientali (e s.m.i.), EST si propone per:

  • Esame della documentazione esistente ed indagine preliminare dei siti;
  • Indagini geologiche con ricostruzioni stratigrafiche dei suoli;
  • Campionamenti di suoli e acque per successiva caratterizzazione;
  • Valutazioni economiche sui costi degli interventi di bonifica e sui valori delle aree;
  • Indagini analitiche in laboratorio Est accreditato;
  • Modellizzazioni 2D e 3D della dispersione degli inquinanti;
  • Redazione di Piano della Caratterizzazione;
  • Stesura di Progetti di Bonifica e elaborazione di Analisi di Rischio secondo le indicazioni del D.Lgs. 152/06 c.m.i.;
  • Prove pilota sui possibili interventi di bonifica;
  • Direzione lavori e coordinamento per la sicurezza in fase progettuale ed esecutiva;
  • Assistenza per la gestione di pratiche e coordinamento con gli Enti preposti al controllo, nonché assistenza in fase finale di collaudo degli interventi;
  • Monitoraggi periodici in fase di post-bonifica.

EST, inoltre, si propone in affiancamento a privati ed imprese nell’applicazione dei disposti di cui al D.M. 10 agosto 2012, n. 161 “Regolamento recante la disciplina dell’utilizzazione delle terre e rocce da scavo” ed alla L. 9 agosto 2013, n. 98 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, recante disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”, art. 41bis “Ulteriori disposizioni in materia di terre e rocce da scavo”, al fine di individuare le modalità di gestione dei materiali da scavo alla luce della disciplina di settore.

Per ulteriori informazioni visita anche le pagine:

Oppure contattaci via email cliccando qui.