SGSL: chiarimenti e indicazioni ministeriali, tra Decreto 81/2008, linee guida UNI INAIL e BS OHSAS 18001:2007

Per certi versi, i Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro (in sigla SGSL) rappresentano il “futuro organizzativo” delle imprese, piccole o grandi che siano. Le storiche e ormai consolidate linee guida UNI INAIL e BS OHSAS 18001:2007 devono ora interfacciarsi con le prescrizioni dell’articolo 30 del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81, il cui comma 3 prevede esplicitamente l’istituzione di un “sistema disciplinare interno idoneo a sanzionare il mancato rispetto delle misure indicate nel modello”.

Allo scopo di facilitare le imprese nell’adozione di tali modelli organizzativi, e tenuto conto che le citate linee guida non prevedono l’istituzione di un “sistema disciplinare interno”, la Commissione Consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro ha approvato una circolare, con i seguenti obiettivi:

  • fornire i primi chiarimenti sul sistema di controllo (comma 4 articolo 30  D. Lgs. 81/2008);
  • fornire indicazioni per l’adozione del sistema disciplinare (comma 3 articolo 30 D. Lgs. 81/2008);
  • fornire una tabella di correlazione tra l’articolo 30 D.Lgs. 81/2008 – linee guida UNI INAIL – BS OHSAS 18001:2007, per l’identificazione delle “parti corrispondenti” di cui al comma 5 del citato articolo 30.

Per scaricare il documento, cliccare qui (circa 4 Mb):
http://www.lavoro.gov.it/NR/rdonlyres/93CD18C9-1895-4C5D-9942-7A37D453EB50/0/LC_11072011.pdf

 

Condividi
Tweet
Condividi
+1
Pin