In materia di formazione dei lavoratori addetti all’utilizzo di attrezzature di lavoro particolari (gru a torre, carrelli elevatori, macchine movimento terra etc.), di cui all’Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012, (di cui ci siamo già occupati), una recente circolare ministeriale offre nuovi utili chiarimenti, in primo ai “lavoratori del settore agricolo”, che possono autocertificare la pregressa esperienza nell’uso delle attrezzature di lavoro tramite “una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà” ai sensi del DPR 445/2000.

La circolare evidenzia, inoltre, che la formazione è richiesta anche nel caso di “utilizzo saltuario od occasionale” delle attrezzature di lavoro in argomento. Viceversa, tale formazione non è necessaria “nel caso in cui non si configuri alcuna attività lavorativa connessa all’attrezzatura di lavoro. Rientrano tra dette attività le operazioni di semplice spostamento a vuoto dell’attrezzatura di lavoro, la manutenzione ordinaria o straordinaria etc.”.

Per scaricare la circolare, cliccare qui