La Camera di commercio di Bergamo intende far conoscere e valorizzare le iniziative adottate dalle imprese bergamasche impegnate in azioni di “Responsabilità sociale di impresa” (Rsi), attraverso la raccolta delle cosiddette “buone prassi”, attuate anche in maniera inconsapevole.

La partecipazione al bando è aperta alle imprese di ogni dimensione e di ogni settore economico, con sede operativa nella provincia di Bergamo, che abbiano realizzato, o stiano attuando, comportamenti e iniziative attinenti i vari campi di applicazione della Rsi , in “aggiunta” alle prescrizioni di legge vigenti.

Le azioni messe in atto – rigorosamente inedite – devono riguardare almeno due dei seguenti aspetti:

  1. qualità del lavoro e relazioni con il personale;
  2. progetti e iniziative a favore della comunità e del territorio;
  3. progetti, iniziative, sistemi di gestione con impatti positivi sulle problematiche ambientali;
  4. qualità delle relazioni con i fornitori, partner commerciali, i clienti e i consumatori;
  5. innovazione di processo o prodotto-servizio di rilevanza sociale e ambientale;
  6. iniziative di aggregazione tra imprese del territorio per la realizzazione di progetti congiunti di Rsi.

La domanda di partecipazione può essere presentata, anche in formato elettronico, entro il 30 settembre 2011.

Tutti i dettagli cliccando su:  http://www.bg.camcom.it/release/comunicati/comunicato_0889.html