Decreto n° 264 del 2016

MUD 2019 impianti per rifiuti sottoprodotti

Rifiuti? No, sottoprodotti!

  • di

Tutte le attività produttive e commerciali possono generare scarti e residui che molto spesso entrano nel circuito dei rifiuti. Questo comporta ingenti oneri di gestione e grandi responsabilità, con possibili conseguenze di carattere anche penale. Alcuni residui, a condizione che rispettino i criteri definiti dal D.Lgs. 152 del 2006, possono essere considerati sottoprodotti anziché rifiuti. E’ così possibile beneficiare di una gestione meno onerosa… Leggi tutto »Rifiuti? No, sottoprodotti!