Contaminazione da agenti antiblastici in ambienti di lavoro sanitario
Monitoraggio della presenza di farmaci chemioterapici antiblastici in fase di preparazione e somministrazione in ambiente ospedaliero

Il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n.81 Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro, tutela tutti i lavoratori contro i rischi per la salute e la sicurezza che derivano dagli effetti indesiderati dovuti all’esposizione ad agenti chimici pericolosi. Molti farmaci rientrano a pieno titolo nell’ambito di queste sostanze pericolose; tra queste vi sono in particolare i farmaci neoplastici o antiblastici, medicinali che inibiscono e combattono lo sviluppo dei tumori. Le attività ospedaliere, che prevedono la preparazione e somministrazione di suddetti farmaci, espongono potenzialmente gli operatori ad un pericolo, rendendo indispensabili campagne di monitoraggio degli ambienti di lavoro, al fine di accertare il livello di esposizione. L’esposizione può avvenire per via respiratoria, per via cutanea e per ingestione. Per il corretto svolgimento dell’indagine è necessaria una progettazione del campionamento, attraverso un’accurata analisi delle strutture e delle attività svolte dagli operatori. Successivamente si procede con appropriate attrezzature alla verifica della contaminazione…

...Continua a leggere...

Il Ministero del Lavoro ha reso disponibile il testo aggiornato e coordinato al mese di maggio 2014 del Decreto Legislativo n. 81/2008, in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro. Queste le principali novità: inserimento del Titolo X-BIS. ai sensi del Decreto Legislativo 19 febbraio 2014 n. 19, di attuazione della direttiva 2010/32/UE in materia di prevenzione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario; inserimento del Decreto Ministeriale 18 aprile 2014, in materia di “Informazioni da trasmettere all’organo di vigilanza in caso di costruzione e di realizzazione di edifici o locali da adibire a lavorazioni industriali”; inserimento del Decreto Ministeriale 10 marzo 1998, recante “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro”; inserimento del Decreto 15 luglio 2003 n. 388 in materia di primo soccorso aziendale. Per scaricare il decreto, cliccare qui

...Continua a leggere...