scadenze 2018
APRILE E MAGGIO – ADEMPIMENTI AMBIENTALI E RELATIVE SCADENZE 2018
Non solo obblighi ma anche opportunità di monitoraggio della propria gestione ambientale

Anche quest’anno, tra i mesi di aprile e maggio, voi che gestite un’Azienda siete chiamati a rispondere, a seconda della tipologia di attività e delle relative connessioni con l’ambiente, a numerosi adempimenti in tema di rifiuti, emissioni ed autocontrolli. Fornire riscontro alle Autorità competenti costituisce sì un obbligo normativo che impegna amministratori e consulenti, ma può essere visto anche come un’opportunità di monitoraggio della propria gestione ambientale e può consentire di individuare punti di forza e/o di eventuale miglioramento per la crescita futura. Per aiutarvi a creare un semplice pro-memoria, riassumiamo gli aspetti principali da non dimenticare. ENTRO IL 30 APRILE Per tutti i soggetti coinvolti nella filiera dei rifiuti, compilazione della denuncia (MUD) relativa ai rifiuti prodotti e/o smaltiti e/o recuperati nell’anno solare 2017. Per tutti i GESTORI DI IMPIANTI assoggettati alla disciplina IED (IPPC) e quindi in possesso di AIA, compilazione di un apposito Applicativo Integrato Di Autocontrollo…

...Continua a leggere...

IED (IPPC) – COMPILAZIONE APPLICATIVO AIDA
DATA ULTIMA SCADENZA PER LA COMPILAZIONE DELL'APPILICATIVO: 30 aprile 2015

Il 30 Aprile 2015 è la data ultima per la trasmissione dei dati relativi agli autocontrolli effettuati nel 2014 da parte di tutti i gestori di impianti assoggettati alla disciplina IED (IPPC) e quindi in possesso di AIA. La trasmissione deve avvenire per via telematica, tramite la compilazione di un apposito Applicativo Integrato Di Autocontrollo (A.I.D.A.), predisposto da ARPA Lombardia e accessibile al seguente indirizzo: Applicativo AIDA, inserendo le credenziali già possedute dalle aziende obbligate. I rapporti di prova e tutte le informazioni relative al piano di monitoraggio dovranno, invece, essere tenute a disposizione dell’autorità di controllo presso la sede dell’impianto. I ns. tecnici sono a Vs. disposizione per ogni eventuale chiarimento.

...Continua a leggere...

I gestori di impianti assoggettati alla disciplina IPPC (Integrated Pollution Prevention and Control) e quindi in possesso di AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale), sono tenuti entro il 30 aprile 2014 alla trasmissione per via telematica dei dati relativi agli autocontrolli effettuati durante il 2013 tramite l’utilizzo e la compilazione di un apposito Applicativo Integrato Di Autocontrollo ( AIDA ), predisposto da ARPA Lombardia. L’applicativo è accessibile dal sito di ARPA Lombardia attraverso l’utilizzo di username e password già in possesso delle aziende obbligate. I rapporti di prova e tutte le informazioni relative al piano di monitoraggio dovranno, invece, essere tenute a disposizione dell’autorità di controllo presso la sede dell’impianto.

...Continua a leggere...