Soglie di rilevabilità nelle indagini ambientali

Il D.Lgs 152/06 nell’Allegato 2 del Titolo V alla parte IV relativamente ai siti contaminati, caratterizzazione chimica dei suoli e delle acque sotterranee recita: “Le analisi chimiche saranno condotte adottando metodologie ufficialmente riconosciute, tali da garantire l’ottenimento di valori 10 volte inferiori rispetto ai valori di concentrazione limite”. Questa condizione è richiesta dal Legislatore indiscriminatamente per tutte le molecole anche per quelle per cui i limiti di legge sono particolarmente bassi, quali ad esempio i…