A seguito della prima edizione del 2007, l’INAIL ha pubblicato l’edizione aggiornata delle Linee guida: La sicurezza in ospedale. Il documento costituisce uno strumento tecnico, che si prefigge lo scopo di individuare tutti i pericoli presenti negli ospedali, mediante l’uso di specifiche check list. Si tratta di una pubblicazione minuziosa e dettagliata, prettamente tecnica e operativa, articolata in dieci fascicoli,  ognuno dei quali dedicato a una specifica tematica: apparecchiature elettromedicali, luoghi di lavoro, rischio biologico, rischio chimico, movimentazione manuale dei pazienti, e altro ancora. L’utilità di questa pubblicazione è bene evidenziata dai “numeri” del comparto sanità in Italia, che occupa circa 800mila addetti, la metà dei quali impiegata direttamente in strutture ospedaliere. Per scaricare il documento, cliccare sul sito INAIL EST S.r.l. è società specializzata nella valutazione dei rischi connessi a strutture di tipo sanitario. Per approfondire i nostri servizi, visita anche: Servizi – Rischio in ambiente di lavoro

...Continua a leggere...

Importante documento predisposto dalla Regione Lombardia, pubblicato col Decreto 2174 del 15 marzo 2012: “Linee di indirizzo per la redazione del Piano d’emergenza nelle strutture sanitarie”, elaborate dal gruppo di lavoro regionale “Ruolo del servizio di prevenzione e protezione nel comparto sanità”. Il documento, improntato alla massima concretezza, fornisce indicazioni di carattere generale che superano il puro e semplice rispetto della normativa vigente, al fine di una corretta ed efficace predisposizione dei “Piani di emergenza” delle strutture sanitarie in generale, e ospedaliere in particolare. Sono inoltre forniti contributi applicativi, in relazione a differenti tipologie di strutture. Le indicazioni fornite possono risultare preziose, con le dovute semplificazioni, anche per strutture non di tipo residenziale, quali ad esempio ambulatori, laboratori di analisi etc. Per scaricare il documento cliccare qui: Linee guida gestione emergenze strutture sanitarie

...Continua a leggere...