terre e rocce da scavo

Terre e rocce da scavo

Approvato in via definitiva il nuovo Decreto

Venerdì 19/05/2017 il Consiglio dei Ministri ha approvato, in via definitiva, il nuovo Decreto sulle terre e rocce da scavo. Il Decreto sarà presto pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Una volta in vigore abrogherà le precedenti norme sul tema: il DM 161/2012 (Regolamento sulla disciplina dell’utilizzazione delle terre e rocce da scavo); gli articoli 41 e 41bis del D.L. 69/2013 (Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia); l’articolo 184 bis del D.Lgs. 152/2006 (Norme in materia ambientale);…

Materiali di scavo: da ARPA Lombardia una circolare applicativa a seguito del “Decreto del fare”

Premesso che la Legge 9 agosto 2013 n. 98, cosiddetto “Decreto del fare”, ha introdotto una serie di modifiche al regime normativo inerente i materiali di scavo (terre e rocce da scavo), ARPA Lombardia ha ritenuto di emettere una circolare esplicativa e applicativa, nonché un modello consigliato di “Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà”. Nello specifico, la circolare chiarisce gli adempimenti per materiali provenienti da scavi soggetti e non soggetti al regime di VIA e/o…

Terre e rocce da scavo

Terre e rocce da scavo: modalità di gestione ai sensi del d.m. 161 del 10 agosto 2012

Regolamento recante la disciplina dell’utilizzazione.

In data 6 ottobre 2012 è entrato in vigore il “ Regolamento recante la disciplina dell’utilizzazione delle terre e rocce da scavo ” che si pone come obiettivo la definizione delle modalità di gestione ed utilizzo dei materiali provenienti dalle attività di escavazione, al fine di evitare pericoli per la salute dell’uomo e dell’ambiente. La norma identifica tre differenti modalità di gestione dei materiali: riutilizzo nel sito di produzione, classificazione come sottoprodotto ai sensi dell’art. …