ISO 45001:2018 – Pubblicata la nuova norma

Con la pubblicazione della nuova norma UNI ISO 45001:2018 ci sono molte novità sui sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro

Come più volte annunciato, il 12 marzo è stata pubblicata la norma ISO 45001:2018, tradotta anche in italiano dall’UNI (Ente nazionale italiano di unificazione) e adottata come UNI ISO 45001:2018.

La ISO 45001 “Occupational health and safety management systems – Requirements with guidance for use” nasce con l’obiettivo di aiutare le organizzazioni a fornire luoghi di lavoro sicuri e salubri e a prevenire infortuni e malattie legati all’attività lavorativa. Costituisce, quindi, una guida riconosciuta a livello internazionale per migliorare le prestazioni aziendali in materia di salute e sicurezza dei lavoratori.

La norma è applicabile a tutte le organizzazioni, di qualsiasi dimensione e tipologia, che desiderino istituire, attuare e mantenere un sistema di gestione per:

  • migliorare le prestazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • eliminare i pericoli e minimizzare i rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro (incluse carenze del sistema);
  • cogliere le opportunità per la salute e la sicurezza sul lavoro e prendere in carico le non conformità del sistema di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro associate alle proprie attività.

Si tratta, quindi, di una grande opportunità per le aziende per fare il punto sulle proprie modalità di gestione di salute e sicurezza ed identificare potenziali punti di miglioramento.

Le organizzazioni già certificate OHSAS 18001 avranno 3 anni per la migrazione alla ISO 45001.

COSA POSSIAMO FARE PER TE?

Sei già certificato con lo standard OHSAS 18001:2007 e vuoi sapere cosa dovrai affrontare per la transizione verso la nuova norma?

Ritieni che investire sulla salute e sulla sicurezza dei tuoi lavoratori sia obiettivo prioritario per la tua attività?

Negli anni ci siamo spesso occupati di implementazione dei Sistemi di Gestione mediante:

  • analisi del Contesto, valutazione dei Rischi, verifica di conformità legislativa della realtà aziendale in materia ambientale o di sicurezza;
  • predisposizione della documentazione del Sistema di Gestione: politica, obiettivi, manuali, procedure, istruzioni operative.

Chiamaci e affronteremo insieme l’argomento.

approfondisci chiedi informazioni